Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

17 Clandestini Fermati sul Carso a Trieste. Tra loro tre Minorenni

Immigrazione illegale: 17 clandestini bloccati sul Carso dalla Polizia di Frontiera di Trieste Affamati e provati ma tutti in buone condizioni generali. Sono i diciassette clandestini di sei nazionalità diverse fermati l’altra mattina...

Immigrazione illegale: 17 clandestini bloccati sul Carso dalla Polizia di Frontiera di Trieste

Affamati e provati ma tutti in buone condizioni generali. Sono i diciassette clandestini di sei nazionalità diverse fermati l'altra mattina sull'altopiano carsico dalla IV Zona Polizia di Frontiera - Settore di Trieste. Tre sono minorenni, mentre gli altri hanno tra i 18 e i 40 anni. Nel gruppo anche tre donne.

Arrivano da Camerun, Costa d'Avorio, Eritrea, Nigeria, Pakistan e Siria, e sono tutti senza documenti. Al termine delle verifiche sulla loro provenienza, in quattro hanno chiesto la protezione internazionale. I minorenni sono stati affidati a un'idonea struttura regionale, per gli altri è stato avviato il previsto procedimento amministrativo.

Secondo i primi accertamenti, i diciassette clandestini avrebbero viaggiato per sei ore ammassati in un furgone, prima di essere scaricati e abbandonati in Italia. Tutti avrebbero risalito, in tempi diversi e con mezzi di fortuna, la cosiddetta rotta balcanica, per poi compiere insieme il tratto verso l'Italia. Il viaggio sarebbe costato parecchie migliaia di euro e per la maggior parte di essi avrebbe dovuto concludersi nei Paesi del Nord Europa.

Sono stati numerosi i migranti irregolari, soprattutto eritrei, pakistani e somali, rintracciati lo scorso anno dalla Polizia di Frontiera di Trieste durante le consuete attività di contrasto alla criminalità transfrontaliera. Soltanto nel mese di dicembre sono stati fermati ottanta clandestini nell'area carsica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

17 Clandestini Fermati sul Carso a Trieste. Tra loro tre Minorenni

TriestePrima è in caricamento