Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Barriera Vecchia - Città Vecchia / Piazza Unità d'Italia

Il 26 ottobre del 1954 Trieste ritornava all'Italia

Oggi cade il 64esimo anniversario di una delle date che hanno segnato la storia del Novecento triestino. Le celebrazioni per quella che viene chiamata la "seconda redenzione". L'alzabandiera questa mattina in piazza Unità d'Italia

Il 26 ottobre del 1954 la città di Trieste ritornava a far parte del suolo italiano dopo la nefasta esperienza dell'Adriatisches Kunstenland e gli anni durante i quali l'amministrazione venne affidata in mano agli anglo-americani. In piazza Unità d'Italia si riversarono migliaia di persone. I bersaglieri della 132esima Ariete entrarono a Trieste per primi, la mattina presto, per poi lasciare spazio a tutte le altre forze dell'esercito italiano che, simbolicamente, rientravano in possesso della città. 

Per molti triestini la giornata del 26 ottobre rappresenta un ricordo felice, un momento importante nella storia della città.  Questa mattina in piazza Unità d'Italia si terrà l'alzabandiera ufficiale per la celebrazione del sessantaquattresimo anniversario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 26 ottobre del 1954 Trieste ritornava all'Italia

TriestePrima è in caricamento