menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba le offerte in chiesa con il nastro adesivo: ladro recidivo arrestato dai Carabinieri

Colpevole di moti reati contro il patrimonio, il 62enne trafugava per l'ennesima volta le offerte dei fedeli nella chiesa di Santa Rita

Sorpreso a rubare in chiesa per l'ennesima volta, viene identificato dai Carabinieri e arrestato. L'operazione è avvenuta nell’ambito dei servizi di prevenzione dei reati predatori in città disposti dal Comando provinciale di Trieste per il periodo estivo, e il nucleo investigativo colto flagranza di reato per furto aggravato O. S., 62enne senza fissa dimora originario dell’Ex Jugoslavia, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio.

I Carabinieri, impegnati in servizi di osservazione in abiti borghesi, hanno notato O. S. entrare nella chiesa di Santa Rita, in via locchi. Conoscendo bene i suoi precedenti, essendo stato più volte sorpreso a sottrarre le offerte dei fedeli dalle cassette delle chiese cittadine, lo hanno seguito e nuovamente osservato mentre trafugava monete e banconote utilizzando un metro avvolgibile coperto da nastro biadesivo. L’uomo si trova ora nella Casa Circondariale di Trieste e la refurtiva, alcune decine di euro, è stata recuperata e restituita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento