Cronaca

L'autostazione, il luogo dov'è scomparso Claudio Ragusa (FOTO)

Secondo la tabella orari, il Flixbus preso dal ventenne Ragusa, sarebbe arrivato alle 19.35 proprio al parcheggio del Silos. Luogo frequentato per lo più da stranieri e pendolari, l'autostazione è un continuo viavai di persone

Sale d'attesa, arrivi e partenze. L'autostazione di Trieste, situata vicino al parcheggio del Silos dove solitamente fermano i pullman, è un continuo viavai di persone, per lo più stranieri provenienti dall'Est Europa e pendolari; un "non-luogo", come diceva Augé, una zona di passaggio priva d'identità. Ed è proprio qui che Claudio Ragusa, il ventenne partito da Noto alla volta di Berlino, ha fatto perdere le sue tracce dopo aver preso un autobus Flixbus da Bologna per Trieste.

Secondo la tabella orari, l'autobus sarebbe partito da Bologna alle 14.35 per arrivare a Trieste alle 19.35, orario di chiusura delle attività commerciali all'interno dell'Autostazione compresa la biglietteria, poco prima della totale chiusura dell'intero stabile, prevista alle 20.00.

Scomparso ragazzo siciliano in zona Trieste, l'appello della famiglia

L'ultimo avvistamento

Il giovane Ragusa è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza il 24 agosto, esattamente il giorno del suo arrivo a Trieste. Poi il nulla. Le immagini lo ritraggono senza alcuna valigia nonostante, secondo quanto dichiarato dai suoi famigliari, dovesse averne ben due di colore rosso.

Giovane scomparso, avvistato in zona stazione il 24 agosto (FOTO)


Vi ricordiamo che chiunque avesse informazioni utili è pregato di contattarci attraverso il nostro numero di Whatsapp (3451711003) oppure tramite la posta di Facebook, oppure mandando una mail a triesteprimait@gmail.com 

3303A3EF-3557-434F-AA6A-A245D4DB85BF-2269A92C4-A867-4DA9-B1E6-3789370A0034-221E3338B-CB92-46A8-B8A3-2874AEDAF585-28B7EFABE-3208-470D-B0AD-B3AB2F6CBC49-20AC964CA-41B6-4593-A8BD-8923984A122F-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'autostazione, il luogo dov'è scomparso Claudio Ragusa (FOTO)

TriestePrima è in caricamento