Cronaca

Cade da uno scivolo per natanti: 50enne all'ospedale

E' successo nel tardo pomeriggio a Canovella degli Zoppoli. La vittima, un turista italiano, è stato trasportato all'ospedale

Nel tardo pomeriggio di oggi il personale del servizio di soccorso 118 ha effettuato un intervento a Canovella degli Zoppoli, dove era stato chiamato a seguito di un incidente occorso ad un turista italiano cinquantenne, che era caduto su uno scivolo di alaggio per natanti da diporto, procurandosi un trauma facciale. Come sempre in questi casi, date le difficoltà di operare l'intervento via terra, il 118 ha richiesto l'intervento di mezzi nautici di Guardia Costiera e Vigili del Fuoco, che possono individuare il luogo dell'incidente e raggiungerlo via mare molto più rapidamente. I sanitari sono stati imbarcati da un da un mezzo dei Vigili del Fuoco al porticciolo dei filtri di Aurisina, poi sono passati sul gommone della Capitaneria di porto, che avendo un minore pescaggio poteva arrivare senza difficoltà presso il moletto di Canovella degli Zoppoli. L'infortunato, stabilizzato dai sanitari, è poi stato portato sempre via mare fino al porticciolo di Grignano, dove lo attendeva l'ambulanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade da uno scivolo per natanti: 50enne all'ospedale

TriestePrima è in caricamento