menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto in un negozio di impianti elettrici: 33enne triestino arrestato in flagrante

L'uomo è stato beccato da un Carabiniere che si trovava nelle vicinanze. Fondo cassa restituito al titolare del negozio

Nella notte di ieri un pluripregiudicato triestino di 33 anni, D.G., è stato arrestato in flagranza di reato per furto aggravato.

Verso mezzanotte l'uomo, dopo aver forzato la saracinesca, si è introdotto all'interno di un negozio di materiali e impianti elettrici in strada di Fiume.

Un Carabiniere libero dal servizio si trovava proprio nelle vicinanza e, dopo aver notato l'uomo, è rimasto in posizione defilata ed ha chiesto alla Centrale Operativa di via dell’Istria di inviare a supporto un equipaggio del Nucleo Radiomobile.

Con l’aiuto del collega, i militari del Radiomobile sono riusciti a bloccare il 33enne mentre cercava di allontanarsi dal negozio con il fondo cassa, circa 50 euro in contanti.

La refurtiva è stata restituita al titolare dell’esercizio commerciale e l'arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari, a disposizione della Procura della Repubblica di Trieste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, il Friuli Venezia Giulia rimane in zona gialla

  • Cronaca

    Porto vecchio: variante urbanistica nell'Accordo di programma, sì agli investimenti

  • Cronaca

    Presidente del Consiglio regionale positivo al Covid: "Sto bene"

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

  • Arredare

    Letto con box contenitore: modelli, costi e vantaggi

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento