Evade dai domiciliari: 19enne in manette

Il giovane, di origine rumena, è stato arrestato dai Carabinieri nel rione di San Giacomo il pomeriggio di giovedì 24 gennaio. Nel corso dei successivi accertamenti svolti nella sede di via dell’Istria, sono emersi ulteriori provvedimenti pendenti nei suoi confronti

Un 19enne di nazionalità rumena, pluripregiudicato, che era evaso dagli arresti domiciliari lo scorso mese di ottobre, è stato arrestato dai Carabinieri. L'episodio è successo nel pomeriggio di giovedì 24 gennaio.

Dal giorno dell’evasione, i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di via Hermet hanno dato inizio ad una mirata attività info-investigativa finalizzata al rintraccio del giovane, riuscendo a individuare un’abitazione, nel rione di San Giacomo, nella quale il ricercato ha trovato rifugio dopo aver fatto perdere le proprie tracce.

I fatti

Giovedì scorso, tre dei Carabinieri che avevano svolto gli accertamenti, benché liberi dal servizio, hanno voluto verificare la possibile presenza del 19enne nella zona di San Giacomo, organizzando un estemporaneo servizio di osservazione, grazie al quale sono effettivamente riusciti a intercettare il giovane rumeno. Lo hanno quindi bloccato e tratto in arresto.

Nel corso dei successivi accertamenti svolti nella sede di via dell’Istria, sono emersi ulteriori provvedimenti pendenti nei suoi confronti: una misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale per i minorenni di Trieste per numerosi reati contro il patrimonio commessi prima della maggiore età e un decreto di esecuzione di pene concorrenti del Tribunale per i minorenni di Venezia.

Al termine delle formalità di rito, il giovane è stato tradotto presso l’Istituto di pena minorile di Treviso, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, cinque sono a Trieste

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Avviata la distribuzione gratuita di saturimetri in farmacia: chi ne ha diritto

  • Possibile stato d'emergenza fino ad aprile, e intanto il Fvg rischia la zona rossa

Torna su
TriestePrima è in caricamento