Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Controlli ai confini, due equipaggi da Padova operativi da domani

Resteranno fino alla prossima settimana (per il momento questa è la notizia) e si affiancheranno agli uomini della Questura di Trieste che già pattugliano l'area. Il repor parziale sulle persone fermate

Immagine archivio

Saranno operativi già domattina i due equipaggi di Polizia provenienti da Padova che daranno il loro supporto agli equipaggi "triestini" che da qualche mese pattugliano le aree confinarie del Carso. I controlli sono volti a rafforzare la prevenzione dei crimini che vengono commessi come il favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. 

I numeri relativi ai controlli

Nell'ultimo periodo  (anche se i dati sono al momento parziali) sono state rintracciate 450 persone tra cui 50 minori. La maggior parte dei cittadini fermati e controllati sono di origine pachistana e afghana. Secondo il portavoce della Questura dott. Davide D'Auria "attualmente i dati relativi alle persone arrivate non sono in aumento rispetto all'anno scorso, amche se in questo periodo crescono leggermente visto che l'estate rappresenta anche un periodo climaticamente più favorevole". 

Quanto restano i rinforzi

"Per il momento sappiamo che resteranno tutta la settimana prossima" sempre D'Aurina.  L'ultimo arrivo risale al mese di luglio durante il quale i rinforzi erano rimasti un paio di settimane per poi essere impiegati in altre zone o far ritorno ai propri reparti di appartenenza. "Le zone verranno presidiate 24 ore su 24 e gli uomini impiegati sono circa una cinquantina, vale a dire una ventina di equipaggi" ha dichiarato il portavoce. (I numeri sono comprensivi degli uomini della Polizia di Frontiera, dell'Esercito e della Polizia di Stato ndr). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli ai confini, due equipaggi da Padova operativi da domani

TriestePrima è in caricamento