Sfonda la vetrata di un negozio e ruba 2.600 euro: arrestato

In manette un 36enne di origine kosovara. L'uomo è stato rintracciato dai Carabinieri nel comune di Muggia.

Sfonda la vetrata di un negozio e ruba 2.600 euro. E' successo nella notte di venerdì 1 marzo in via Battisti.

Grazie alle indagini dei Carabinieri è stato identificato il colpevole: si tratta di  K.B., 36enne di origine kosovara pluripregiudicato.  L'uomo, la notte del 1 marzo, ha colpito ripetutamente la vetrata della porta di ingresso del negozio fino a sfondarla. Una volta all’interno, si è impossessato della somma di 2.600 euro.

Grazie agli elementi raccolti dai militari dell’Arma, il Giudice per le indagini preliminari, su richiesta della Procura della Repubblica, ha disposto la custodia cautelare in carcere. Mercoledì mattina i Carabinieri della Sezione Operativa di via Hermet, a conclusione di un servizio di osservazione e pedinamento, hanno rintracciato l’uomo nel comune di Muggia e hanno eseguito il provvedimento.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Ciclista colpito da un fulmine a Basovizza, è gravissimo

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Inseguimento della Polizia slovena, arresto in pieno giorno sullo svincolo di via Svevo

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

Torna su
TriestePrima è in caricamento