Kipre, il Gruppo provvederà al pagamento degli stipendi

Nel corso della settimana si sono tenuti gli incontri sindacali convocati dal Gruppo. Affidato all’avv.to Nicola Longo, con relativa procura, l’incarico di manager con poteri di ordinaria amministrazione delegabili dai Consigli d’Amministrazione delle Società in concordato

Riceviamo dall'ufficio stampa del gruppo Kipre e pubblichiamo integralmente.

"Nel corso della settimana si sono tenuti gli incontri sindacali convocati dal Gruppo. Lunedì 4 febbraio si è svolto il confronto con le rappresentanze dei lavoratori degli stabilimenti di Langhirano e Marzolara in provincia di Parma per Sia.Mo.Ci. S.r.l., giovedì 7 febbraio quello con le rappresentanze dei lavoratori degli stabilimenti di San Daniele del Friuli (UD) e di San Dorligo della Valle (TS) per Principe di San Daniele S.p.A. e dello stabilimento di San Daniele del Friuli (UD) per King’s S.p.A., e oggi, 8 febbraio, quello con le rappresentanze dei lavoratori dello stabilimento di Sossano (VI) per King’s S.p.A..

Nel corso degli incontri gli avvocati Nicola Longo e Giovanni Beretta hanno illustrato le tematiche proprie della procedura concordataria e il contenuto del decreto di ammissione ex art. 163 L.F. del Tribunale di Modena, con particolare attenzione ai vincoli della procedura e alle tempistiche dettate dal giudice delegato.

Le parti si sono confrontate sui temi di maggior interesse e rilievo per i lavoratori, stabilendo metodo e tempi di un prossimo confronto sulle fasi del piano di generale e sull’immediato impatto sul livello occupazionale. In particolare per il sito di San Dorligo della Valle (TS) le parti hanno concordato l’attivazione di un tavolo di confronto con i rappresentanti delle istituzioni territoriali.

Il Gruppo aveva scelto di attendere i provvedimenti giudiziali prima di avviare il confronto con le parti sociali, ora che i primi incontri si sono tenuti il clima di rapporti industriali ha segnato un netto miglioramento.

I legali hanno confermato che il Gruppo provvederà regolarmente al pagamento degli stipendi.

Si conferma altresì che il Gruppo, come anticipato, ha affidato all’avv.to Nicola Longo, con relativa procura, l’incarico di manager con poteri di ordinaria amministrazione delegabili dai Consigli d’Amministrazione delle Società in concordato, attribuendogli la rappresentanza per l’operatività aziendale e per tutte le attività proprie delle procedure in corso, queste ultime in accordo con gli advisor nominati.

Questa scelta si fonda, da una parte su una prassi ormai consolidata in situazioni di crisi aziendali e di ristrutturazioni anche nell’ambito di procedure concorsuali, dall’altra sull’esigenza di rendere più efficienti i processi decisionali e conseguenti azioni esecutive per raggiungere l’esito positivo delle procedure attivate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento