menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sissa: borsa di studio Marenzi alla studentessa Sofia Rossi per un progetto che coinvolgerà gli istituti triestini

Produrre nelle scuole di Trieste dei video dedicati alle conseguenze a livello locale del cambiamento climatico. È questo l’obiettivo di “VideoMakers for Climate Change”

Produrre nelle scuole di Trieste dei video dedicati alle conseguenze a livello locale del cambiamento climatico. È questo l’obiettivo di “VideoMakers for Climate Change”, il progetto di Sofia Rossi, studentessa del Master in Comunicazione della Scienza “Franco Prattico” della SISSA (Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati) e vincitrice della borsa di studio intitolata al barone Giuseppe Marenzi, messa in palio dall’Assessorato all’Educazione, Scuola, Università e Ricerca del Comune di Trieste.

La cerimonia di premiazione si è svolta oggi (venerdì 12 gennaio) nella sala Tergeste del palazzo municipale, presenti tra gli altri l'assessore all'Educazione, il prof. Stefano Russo, direttore della Sissa e il coodirettore del Master Nico Pitrelli. L’idea di Sofia Rossi, che coinvolgerà gli istituti triestini, punta a promuovere una cittadinanza attiva attraverso un approccio coinvolgente e multimediale. Attraverso l’obiettivo della videocamera, ragazzi e ragazze avranno così modo di raccontare, riflettere e discutere su un problema globale come quello del riscaldamento del nostro Pianeta da una prospettiva cittadina e regionale.

Ragazzi e ragazze delle scuole saranno infatti coinvolti in lezioni teoriche e pratiche sulla ripresa e sul montaggio. Obiettivo finale: la produzione di brevi video ideati e realizzati dai partecipanti con la supervisione dell’ideatrice del progetto. In precedenza, con la stessa borsa, sono stati premiate le studentesse del Master Irene Campagna, per un progetto dedicato alla conoscenza e alla prevenzione delle malattie infettive, e Sara Petrillo che ha proposto e realizzato un’iniziativa di citizen science per il monitoraggio della zanzara tigre in città conclusosi nell’autunno 2017. La cerimonia di premiazione svoltasi oggi è stata quindi anche un'occasione per presentare i risultati di quest’ultimo progetto che ha coinvolto studenti e studentesse degli istituti Deledda e Galilei di Trieste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Tradizioni del Carso: perché andar per osmize

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Fvg: 661 nuovi casi, scende il tasso di positività

  • Cronaca

    Scuola, genitori in piazza contro la Dad: "È emergenza sociale"

  • Cronaca

    Da lunedì tutto il Friuli Venezia Giulia torna in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento