Cronaca

Sparatoria nella notte, trovato il revolver

Trovato il revolver calibro 357 magnum, l'arma da fuoco con la quale un uomo di 43 anni, sabato 9 marzo, ha esploso alcuni colpi sul lato passeggero di una Opel Station Wagon. Il revolver sarà sottoposto ad accertamenti balistici

L'arma che potrebbe essere stata utilizzata sabato notte dall'uomo che ha sparato a una persona nella propria auto è stata trovata dai carabinieri sabato pomeriggio in un parcheggio del centro. La notizia è stata riportata oggi, 11 marzo, dall'Ansa.

L'arma

E' un revolver calibro 357 magnum che sarà sottoposto ad accertamenti balistici. Intanto, il Comando di Trieste ha confermato che il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di via Hermet ha arrestato un uomo, di 43 anni, per tentativo di omicidio. L'uomo è stato portato nel carcere del Coroneo.

La dinamica

Confermata anche la dinamica della vicenda, della quale tuttavia manca il movente: intorno alle 3 di sabato, dopo una serata trascorsa in un locale in provincia di Udine, l'uomo rientrando a Trieste si è fermato in un parcheggio a Sistiana e, per motivi che non sono stati chiariti, ha sparato cinque colpi di pistola contro una vettura parcheggiata a bordo della quale stava dormendo un uomo, di 60 anni, rimasto miracolosamente illeso. Questi, che stava rientrando a Trieste anche lui da Udine, si era fermato perché colto da un colpo di sonno.

L'aggressore è fuggito dopo aver sparato ma l'altro si è messo subito all'inseguimento riuscendo a bloccarlo a Trieste, in largo Belvedere. La vittima ha anche tentato di bloccare l'aggressore ma questi è riuscito a divincolarsi e a fuggire a piedi. E' stato individuato più tardi dagli stessi carabinieri, che lo hanno arrestato.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria nella notte, trovato il revolver

TriestePrima è in caricamento