menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Rozzol, Strada di Cattinara, Incombe un nuovo Progetto. 20.000 Metri Cubi di Cemento !

Se ne parla da giorni; dal 6 agosto torna in auge la variante 66 del piano regolatore comunale. Quella del 1997, di Illy e Cervesi, tanto contestata dal centro destra che pero' non e' riuscito ad affossarla in questi anni di governo della citta'...

Se ne parla da giorni; dal 6 agosto torna in auge la variante 66 del piano regolatore comunale. Quella del 1997, di Illy e Cervesi, tanto contestata dal centro destra che pero' non e' riuscito ad affossarla in questi anni di governo della citta'.

Ma sopratutto da qualche tempo si discute dei progetti che, uccisi dalla 118, "risorgeranno" a nuova vita con il ritiro della variante dipiazzina. Da giorni sui media locali sono apparse liste ed elenchi di possibili nuove edificazioni che, grazie alla "vacatio" delle salvaguardie, sorgeranno in citta'... Dai cento e passa mila metri cubi denunciati dal centro destra fino ai meno di trentamila riportati dal governo cittadino di centro sinistra.

Ma in queste liste non e' mai emerso un possibile tsunami di cemento che potrebbe investire il rione di Rozzol. Ventimila (20.000 !!!) metri cubi in strada di Cattinara per un progetto (ancora non ben identificato in quanto gelosamente protetto negli uffici comunali) presentato il 16 giugno di quest'anno e conforme alla variante 66.

Una cubatura unica che sfiora quasi il totale delle cubature delle nuove edificazioni di tutta la citta'; una preoccupazione per i residenti e per chi ha a cuore la tutela ambientale e del territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento