A spasso con il cane nel boschetto... trova 300 grammi di cocaina

20.30 - L'animale ha iniziato a scavare e abbaiare, portando alla luce recipienti imballati contenenti la sostanza stupefacente sequestrata poi dalla Polizia

Nel tardo pomeriggio di venerdì sono stati ritrovati da un cittadino ben 300 grammi di cocaina sotterrati nel boschetto della zona del Ferdinandeo.

Uscito per portare il cane a passeggio, quest'ultimo ha cominciato a scavare e abbaiare. Con grande sorpresa del proprietario, il suo fedele amico aveva appena portato alla luce dei recipienti imballati contenti la sostanza stupefacente. 

L'uomo ha così avvertito una pattuglia della Polizia che passava in zona e che ha constatato l'effettiva che la sostanza era proprio cocaina, che poi è stata immediatamente sequestrata.

Potrebbe interessarti

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Ricetta cheesecake ai frutti di bosco, il dolce estivo da provare

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Euro 6, le novità sulle vetture di nuova immatricolazione

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Malore fatale per un operaio nel cantiere di via San Michele

  • Una proposta di matrimonio "da film" al cinema Nazionale

  • Malore in spiaggia, bambina finisce al Burlo

Torna su
TriestePrima è in caricamento