Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

A Trieste si Vive sempre peggio, la Classifica de il Sole 24 Ore

12° posto nel 2013, sette in meno rispetto al 2012 Certo, il 12° posto in Italia per la qualità della vita non può che far piacere a Trieste e i triestini. Ma quest'anno la classifica de Il Sole 24 Ore non può far sorridere: infatti il...

12° posto nel 2013, sette in meno rispetto al 2012

Certo, il 12° posto in Italia per la qualità della vita non può che far piacere a Trieste e i triestini. Ma quest'anno la classifica de Il Sole 24 Ore non può far sorridere: infatti il capoluogo regionale ha perso ben sette posizioni in un anno, dale 5° dell'anno scorso al 12° del 2013.

La domanda che sorge spontanea è: da cosa deriva questo declassamento? Di certo il -52 posizioni della tabella "Ordine pubblico" è più che un'ipotesi, ma analizziamo le varie voci della classifica:

Qualità della vita: confermato il 2° posto dopo Milano (analisi di: Consumi pro capite (variazione 2010-2012), Costo casa al metro quadro, Depositi bancari per abitante, Importo medio mensile pensioni, Inflazione, Valore Aggiunto pro capite).

Servizi & Ambiente: Trieste ha guadagnato 5 posizioni piazzandosi al 1° posto (analisi di: Disponibilità asili comunali, Giustizia: cause definite ogni 100 sopravvenute o pendenti, Indice climatico, Indice Legambiente, Indice Tagliacarne di dotazione infrastrutturale, Sanità: percentuale emigrazione ospedaliera).

Affari & Lavoro: perse 23 posizioni e finiti al 39° posto in classifica (analisi di: Fallimenti imprese su 1000 registrate, Impieghi su depositi totali, Imprese registrate ogni 100 abitanti, Occupazione femminile in %, Quota export su PIL, Startup innovative ogni 10mila giovani).

Ordine Pubblico: la classifica più impietosa, perse ben 52 posizioni che fanno scendere Trieste al 84° posto (analisi di: Estorsioni, Furti d'auto, Furti in casa, Scippi e borseggi e rapine, Truffe e frodi informatiche, Variazione delitti denunciati 2008-2012).

Popolazione: guadagnate 4 posizioni per il 26° posto finale (analisi di: Abitanti per chilometro quadrato, Divorzi e separazioni ogni 10mila famiglie, Laureati per prov. Residenza ogni mille giovani 25-30 anni, Popolazione straniera residente regolare su 100 abitanti, Tasso migratorio, Variazione incidenza giovani su tot popolazione).

Tempo libero: ancora una perdita consistente di posizioni dal 2012, ben 33 in meno per il piazzamento al 49° posto (analisi di: Copertura banda larga, Indice sportività, Librerie, N. ristoranti e N. bar, N. sale cinema, Numero volontari per 1000 abitanti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Trieste si Vive sempre peggio, la Classifica de il Sole 24 Ore

TriestePrima è in caricamento