Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

A23, Corpus Domini: 14 km di coda, chiusa l’entrata di Udine Sud

14 chilometri di coda in A23, chiusa l'entrata di Udine Sud, attivati i percorsi alternativi

Corpus Domini caratterizzato dal bel tempo e dal traffico molto intenso sull’autostrada A23 e A4.

L’incremento dei transiti è cominciato fin dalle prime ore del mattino con flussi alti e costanti (oltre 1 e 600 transiti/ora) sulla A23 in direzione nodo di Palmanova.

L’elevato numero di veicoli provenienti da oltreconfine, già a Ugovizza ha creato un chilometro di coda in entrata.

Tutta la A23, sia nel tratto Tarvisio-Udine sia in quello Udine Sud-nodo di Palmanova è interessata da flussi intensi che, in seguito a due leggeri tamponamenti fra vetture accadute fra il nodo di Palmanova e San Giorgio di Nogaro in direzione Venezia, si sono trasformati in code.

Alle 8 e 15 il picco massimo, con otto chilometri di fila che,  non appena risolti gli incidenti è andata calando, per poi riprendere però rapidamente a causa dei flussi in costante crescita.

Attualmente sulla A23 si registrano 14 chilometri di coda e il flusso dei veicoli ha raggiunto i 2 mila e 600 all’ora, un dato vicino a quelli dei week end di piena estate.

Autovie ha chiuso l’entrata di Udine Sud in direzione Venezia e attivato i percorsi alternativi per il traffico locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A23, Corpus Domini: 14 km di coda, chiusa l’entrata di Udine Sud

TriestePrima è in caricamento