A4: chiusura notturna ma riapre nuovo cavalcavia di 100 metri

Chiude questa notte il nodo di Palmanova nella direttrice Udine - Trieste. E’ stato riaperto questa mattina lo svincolo di San Giorgio di Nogaro in direzione Venezia

E’ stato riaperto questa mattina, giovedì 6 febbraio, lo svincolo di San Giorgio di Nogaro in direzione Venezia. I tecnici di Autovie e le maestranze delle ditte impegnate nei lavori del terzo lotto (Alvisopoli – Gonars) hanno, infatti, concluso nella notte il cantiere per il rifacimento delle rampe. Nell’occasione è stato aperto al traffico anche il nuovo cavalcavia lungo circa 100 metri e dal peso di 424 tonnellate, che collega le rampe al casello.

Dalla mezzanotte di oggi, giovedì 6 febbraio, alle 03,00 di domani mattina, venerdì 7, Autovie procederà alla chiusura del cavalcavia provvisorio del nodo di Palmanova nella direttrice Udine - Trieste per consentire il trasferimento dei detriti del vecchio cavalcavia demolito l’11 gennaio. Chi proviene dalla A23 (Tarvisio – Udine) ed è diretto a Trieste dovrà uscire a Udine Sud e immettersi sulla A4 allo svincolo di Palmanova. Nessun problema, invece, per chi è diretto a Venezia. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Individuare i primi segnali di una polmonite con il saturimetro: come funziona e i migliori modelli

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

  • Famiglia "picchiatrice" entra in casa di una coppia e la pesta a sangue: quattro arresti

  • Coronavirus in Fvg: sfiorati i 1200 contagi in un giorno solo

Torna su
TriestePrima è in caricamento