rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Trasporto pubblico locale

Autobus e treni: gli abbonamenti costeranno la metà per gli over 65

La nuova misura regionale prevede il 50 per cento di sconto sugli abbonamenti per i servizi del trasporto pubblico locale automobilistici, sia extraurbani che urbani, e ferroviari di competenza della Regione Fvg

TRIESTE - Gli over 65 potranno pagare la metà gli abbonamenti ai trasporti pubblici: è il nuovo provvedimento regionale che prevede lo sconto del 50 per cento sugli abbonamenti ai servizi del trasporto pubblico locale automobilistici, sia extraurbani che urbani, e ferroviari di competenza della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia interni al territorio della stessa regione. Gli sconti entreranno in vigore il primo febbraio per gli abbonamenti annuali e semestrali emessi dalla società Tpl Fvg Scarl e per l'abbonamento annuale emesso dalla società Trenitalia. Dal primo marzo 2023 saranno invece operativi gli sconti per l'abbonamento semestrale emesso dalla società Trenitalia e per gli abbonamenti annuali e semestrali emessi dalla società Ferrovie Udine-Cividale. "Una scelta - ha dichiarato il Governatore Fedriga - che va incontro alle famiglie rispetto alle difficoltà attuali dovute agli aumenti dei prezzi ma che risponde anche a una necessità di sostenibilità incentivando l'utilizzo dei mezzi pubblici. Si tratta di una misura che in questo momento porta la nostra Regione a essere tra le più virtuose a livello nazionale".

La riduzione del prezzo degli abbonamenti consiste nella possibilità di acquisto dei titoli di viaggio di abbonamento annuale e semestrale al costo pari al 50 per cento rispetto all'intero costo valido per l'origine e la destinazione prescelte sui servizi del trasporto pubblico locale nelle tratte interne al territorio del Friuli Venezia Giulia. Per quanto riguarda i bus urbani ed extraurbani sono ricompresi i mezzi delle società del vettore Tpl Fvg Scarl nell'ambito del contratto di servizio con la Regione. Rispetto ai servizi di trasporto ferroviario sono ricompresi quelli sulla linea Udine-Cividale gestiti da Ferrovie Udine-Cividale e i servizi ferroviari regionali gestiti da Trenitalia o dai servizi ferroviari sostitutivi svolti mediante autobus. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus e treni: gli abbonamenti costeranno la metà per gli over 65

TriestePrima è in caricamento