Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Piazza Unità d'Italia

Trieste accende il Natale da piazza Unità a Opicina, passando per via Torino (FOTO - VIDEO)

Inaugurate ufficialmente le luci di tutta la città grazie anche allo sforzo di 500 imprenditori di tutti i settori che complessivamente hanno raccolto più 150.000 euro

Con “Accendiamo il Natale”, piazze, vie e abeti di Trieste, grazie alla concomitante azione del Comune e degli oltre 500 commercianti e artigiani che si sono impegnati, con il proprio concreto contributo, nell'iniziativa di addobbo e abbellimento del centro cittadino, anche quest’anno saranno adeguatamente illuminati in occasione delle prossime festività.

Il via ufficiale l'ha dato il comune con l'accensione ufficiale delle luci di piazza Unità con l'accompagnamento dagli ottoni della Banda “Arcobaleno”, che ha proposto sia brani natalizi che musiche e marce della tradizione viennese. Il pulsante è stato schiacciato da una bambina che il sindaco Roberto Dipiazza, giunto a presenziare con il suo assessore al Turismo Maurizio Bucci, ha scelto tra il folto pubblico di triestini presenti all'evento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In concomitanza con l'accensione in piazza Unità “Illumina Opicina 2016”, la manifestazione organizzata dal Consorzio Centro in Via “Insieme a Opicina-Skupaj na Op?inah” in collaborazione con il Comune di Trieste che di fatto costituirà una gradita anticipazione di quelle successive e più ampie della tradizionale rassegna “A Opicina, Natale con noi” che prenderà poi avvio nel mese di Dicembre. Qui, all'accensione delle luci natalizie in tutto il borgo dell'Altipiano, l'assessore al Commercio Lorenzo Giorgi.

Alle ore 17.30, in via Torino (angolo via Diaz), invece ha avuto luogo l'apertura dell'illuminazione promossa dai commercianti ed esercenti della zona, “segnale” questo per la concomitante accensione di tutte le altre luminarie e “tetti di luci” installati dai negozianti in tutte le altre zone della città (dal centro a Opicina e Prosecco, da San Giacomo ad altri rioni). «L'iniziativa - aveva sottolineato Emanuele Mura - ha coinvolto 500 imprenditori di tutti i settori compiano invece in tal senso uno sforzo economico, complessivamente stimabile in più di 150.000 euro».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste accende il Natale da piazza Unità a Opicina, passando per via Torino (FOTO - VIDEO)

TriestePrima è in caricamento