Cronaca

Accoglienza, in arrivo in Regione 2,5 milioni di euro dal Governo

A confermare la notizia il Capo di Dipartimento per le libertà civili e le migrazioni presso il Ministero dell'Interno, il prefetto Mario Morcone

accoglienza diffusa a Trieste in una foto di repertorio

Anche in Regione i soldi che il Governo ha promesso ai Comuni che accolgono i migranti, ossia la famosa una tantum di 500 euro all’anno per ogni migrante accolto, prevista nella legge di stabilità del 2016. 

A darne notizia il Tg3 regionale.

A confermare la notizia il Capo di Dipartimento per le libertà civili e le migrazioni presso il Ministero dell’Interno, il prefetto Mario Morcone che lunedì mattina ha preso parte ad un vertice sull’immigrazione in Prefettura a Trieste dove è stato fatto il punto della situazione.
Morcone ha sottolineato come non siano previsti ulteriori invii di migranti in regione, possibilista invece sull’invio in altre regioni di profughi attualmente in Friuli Venezia Giulia considerato come la Regione sia  ampliamente sopra la quota nazionale.

Per quanto concerne gli indennizzi ai Comuni che accolgono immigranti in Regione, secondo i dati del Viminale, sono 88 le amministrazioni destinatarie dei fondi, per un totale di quasi 2 milioni e mezzo di euro.
Ai capoluoghi di Provincia le somme più alte, che potranno essere utilizzate dalle Amministrazione senza vincolo di destinazione. «Un segno di gratitudine per chi fa accoglienza» ha sottolineato lo stesso Morcone.

«Indennizzi importanti per chi subisce i costi, soprattutto i comuni medio-piccoli», ha sottolineato l’assessore regionale competente Gianni Torrenti, che rende noto di aver concordato con il Governo una stretta sui controlli di confine e di aver girato la richiesta di concedere alle Regioni alle prese con gli arrivi via terra la possibilità di trasferire automaticamente immigrati fuori dai propri confini come peraltro già avviene per gli sbarchi al Sud.

Buone notizie infine per gli operatori del sistema dell’accoglienza. Presto infatti saranno sbloccati i fondi per le associazioni come Caritas, Ics e Croce Rossa che se ne occupano.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoglienza, in arrivo in Regione 2,5 milioni di euro dal Governo

TriestePrima è in caricamento