Profughi, a Trieste una nuova struttura con ambulatorio e polizia

Stando alle dichiarazioni dell'assessore regionale alla Solidarietà Gianni Torrenti, il nuovo hub andrà a sostituire quello di Rio Primario a Valmaura allestito per far fronte all'emergenza Silos

L'allarme lanciato da Telequattro che nei giorni scorsi aveva raccolto alcune segnalazioni di residenti in via Cumano che denunciavano la possibile apertura di un centro d'accoglienza nell'ex caserma, sembra fosse fondato (anche se non trova ancora conferme ufficiali): infatti ieri l'assessore regionale alla Solidarietà Gianni Torrenti ha confermato che a Trieste verrà aperto un nuovo hub, che in teoria andrà a sostituire quello di Rio Primario a Valmaura.

Nonostante dunque il "no" secco del Comune di Trieste (ieri l'assessore alle Politiche sociali Laura Famulari aveva confermato che la struttura di via Cumano fosse al vaglio della Prefettura, ma che, in assenza di flussi, l'amministrazione fosse assolutamente contraria), sembra che dunque in città verrà creato un nuovo centro d'accoglienza per richiedenti asilo, che sarà dotato di ambulatorio medico e servizio di polizia.

Questo hub andrà a sostituire quello di Rio Primario allestito per fronteggiare l'emergenza Silos, ma comunque la struttura potrebbe non venire dismessa ed restare a disposizione per fronteggiare nuove criticità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in strada per Basovizza, motociclista di 57 anni perde la vita

  • Vigile del fuoco con la passione per i motori perde la vita in un terribile incidente

  • Tragedia in un fondo edile di via D'Alviano: muore schiacciato da un camion in manovra

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento