Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Altri 53 migranti a Trieste, Prosecco e Contovello

Arrivato questa mattina da Reggio Calabria un gruppo di profughi, facente parte dei circa 600 giunti sulle coste del Sud Italia negli scorsi giorni (dalla Somalia ed Eritrea). Alloggiati in stanze messe a disposizione da privati affittacamere tra la preoccupazione degli abitanti

Sono 53 i rifugiati africani giunti questa mattina a Trieste da Reggio Calabria: il gruppo faceva parte dei circa 600 migranti recuperati lunghe le coste del Sud Italia nei giorni scorsi (provenienti in particolare da Eritrea e Somalia). Un arrivo che non è passato inosservato e che ha destato qualche preoccupazione nei residenti, in particolare di Prosecco, che hanno telefonato alla Questura per chiedere informazioni.

«Nulla da temere, nessun allarme o emergenza» hanno spiegato dagli uffici di via Tor Bandena. Intanto i richiedenti asilo sono stati alloggiati presso stanze messe a disposizione da parte degli affittacamere privati tra Trieste (Hotel Parenzo), Prosecco e Contovello. 

Nel corso della giornata i migranti sono stati fotosegnalati in Questura (dove alcune voci parlano di qualche problema di natura sanitaria con tanto di intervento del 118): questi 53 ragazzi resteranno ospiti in città fintanto che non verrano poi avviate le procedure nazionali per il rimpatrio o l'asilo politico.

Le immagini di prosecco sono visibili nel servizio di Laura Bucarella sul sito di Telequattro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altri 53 migranti a Trieste, Prosecco e Contovello
TriestePrima è in caricamento