rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Lavori pubblici / Barriera Nuova - Città Nuova / Via della Ginnastica

Estate di cantieri in via Ginnastica: tre mesi di lavori

Da lunedì 13 giugno fino a settembre l’ultima fase dei lavori per la riqualificazione delle reti gas, idriche ed elettriche di via Ginnastica, nell’ultimo tratto tra via del Toro e via Carducci, con modifiche alla viabilità. Il maxi-piano coordinato con il Comune, permetterà maggiore sicurezza e continuità dei servizi

Giungono al termine i lavori di riqualificazione delle reti gas, idriche-fognarie ed elettriche in via Ginnastica. Sarà la sua ultima estate di chiusura, con la quarta e ultima fase del progetto. Da lunedì 13 giugno fino a settembre, infatti, AcegasApsAmga proseguirà la sostituzione delle condotte gas in ghisa grigia di via Ginnastica, con nuove tubazioni in polietilene ad alta densità. Per ottimizzare i lavori la multiutility provvederà alla contestuale riqualificazione delle reti idriche-fognarie ed elettriche. Quest’ultima fase coinvolgerà gli ultimi 100 metri di condotte ancora da riqualificare tra via del Toro e via Carducci.

Acegas ha scelto di effettuare i lavori durante la chiusura delle scuole e in presenza di strade meno trafficate, per creare meno disagi. Sarà consentito l’accesso in auto ai soli residenti e in alcune zone al trasporto pubblico, mentre sarà garantito il passaggio ai pedoni. 

I lavori in via Ginnastica 

Fino a circa metà luglio i lavori vedranno lo svolgimento delle attività più complesse all’incrocio con via del Toro e in largo Santorio. Per permettere un corretto deflusso del traffico veicolare, è stata concordata la chiusura di via Ginnastica da via Timeus fino a via Carducci, così come via Slataper tra piazza Ospedale e via Tarabocchia. Per tutta questa prima parte frontisti e residenti potranno liberamente accedere fino all’inizio del cantiere, mentre i lavori di Largo Santorio verranno svolti in modo da garantire il passaggio del trasporto pubblico lungo la corsia preferenziale di via Tarabocchia. Una volta completata questa parte via Ginnastica resterà chiusa al traffico veicolare da via Timeus, ma verranno riaperti sia largo Santorio che via Slataper, accessibili liberamente da piazza Ospedale.

Un ampio progetto per la rete gas triestina

La rete gas triestina, vecchia di quasi un secolo, necessita di ammodernamenti per rispondere alla normativa vigente, ma soprattutto per garantire la sicurezza dei cittadini. Nello speci­fico i lavori interessano le condotte restanti in ghisa grigia, un materiale che non garantisce la medesima sicurezza di materiali più moderni e innovativi. AcegasApsAmga sta quindi procedendo alla totale sostituzione dei tratti rimasti con tubazioni in un nuovo materiale, il polietilene ad alta densità, che garantisce il giusto livello di sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate di cantieri in via Ginnastica: tre mesi di lavori

TriestePrima è in caricamento