rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Acegas su Cimitero s.Anna: "Ridurre gli Spazi tra i Defunti da 50 a 30 cm"

Riunione questa mattina della terza commisione comunale con all'ordine del giorno la situazione dei servizi cimiteriali.È stato chiesto dal Consigliere Roberto Decarli (Trieste Cambia) un approfondimento all’Assessore Fabio Omero riguardo la...

Riunione questa mattina della terza commisione comunale con all'ordine del giorno la situazione dei servizi cimiteriali.
È stato chiesto dal Consigliere Roberto Decarli (Trieste Cambia) un approfondimento all'Assessore Fabio Omero riguardo la situazione del Cimitero di Sant'Anna.
L'ingegner Alberto Mian (direttore del servizio controllo attività esternalizzate), ha esposto il quadro attuale in cui versa la struttura, soprattutto riguardo la zona denominata Campo 34 e i ritardi dei lavori del Campo 32.
I lavori all'interno della struttura sono iniziati nel 2009, ma sono in ritardo sulla tabella di marcia per via del ritrovamento di feretri e resti umani, e rifiuti di vario tipo, a cui si sono aggiunte le importanti precipitazioni dell'annata 2010, che, a dire dell'ingegnere hanno fermato i mezzi che non riuscivano ad operare.
Per il momento si è riusciti a non arrivare alla saturazione, ma non manca molto, la normativa prevede, al fine di riservare una degna sepoltura al defunto di avere una distanza di almeno 50 cm tra una bara ed un'altra, ma Acegas, per le sepolture comuni ha proposto di ridurla a 30 cm.

Così facendo di riuscirebbe ad aumentare il numero dei corpi per campo.
A ciò si aggiunge il fatto che nel Campo 33 era prevista la costruzione di un nuovo crematorio, ma si è deciso di ubicarlo in un altro punto, quindi la zona potrebbe essere destinata a sepolture.
Mancano comunque lavori impellenti, come l'impermeabilizzazione e l'impiantistica.
Il Consigliere Sossi (Sel) ha dimostrato la sua assoluta incredulità per come la precedente Amministrazione ha gestito, o meglio, non ha gestito la situazione del cimitero, ma purtroppo, come ha fatto notare il Consiglier Paolo Bassi (Idv), alla seduta era presente un solo membro dell'opposizione, ovvero Paolo Menis (5 stelle).
Per quanto riguarda la proposta del Consigliere Patrik Karlsen (Cittadini), di rivitalizzare i cimiteri periferici, visto anche l'attaccamento del triestino medio al rione dove vive, sembra che non possa essere attuata, per mancanza di spazio.

Assenti i rappresentanti di Acegas.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acegas su Cimitero s.Anna: "Ridurre gli Spazi tra i Defunti da 50 a 30 cm"

TriestePrima è in caricamento