menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

AcegasApsAmga e scuola: il progetto “La Grande Macchina del Mondo”

Iniziata oggi alla scuola Tarabocchia l'offerta formativa gratuita in collaborazione con il Comune: coinvolti quasi 9.500 bambini, di cui circa 3.000 solo nelle scuole triestine

Torna, dopo il grande successo della 1° edizione nel Nordest, la Grande Macchina del Mondo, l’offerta formativa di AcegasApsAmga dedicata ai temi della sostenibilità e dell’ambiente, in collaborazione con il Comune di Trieste e le cooperative sociali Atlantide e La Lumaca, oltre al Wwf - Area Marina Protetta di Miramare che curerà la parte didattica operativa nel territorio.
Questa mattina, la scuola primaria Emo Tarabocchia, è stata la prima, del Comune di Trieste, ad accogliere lo staff della Grande Macchina del Mondo.I circa 60 bambini presenti hanno partecipato in prima persona allo spettacolo “Sognambolesco”, uno dei percorsi maggiormente apprezzati nell’edizione 2015/2016 e che si è riconfermato tra i più richiesti anche per quest’anno scolastico.

L’apprezzamento che le scuole triestine avevano dimostrato nei confronti de La Grande Macchina del Mondo nella sua 1° edizione è stato riconfermato anche per il 2016/2017. Le richieste sono state numerose e dal solo comune di Trieste parteciperanno al progetto circa 130 classi da oltre 30 scuole, per un totale di quasi 3.000 bambini.
Se il “Sognambolesco” è risultato molto apprezzato anche tra le scuole triestine, queste ultime hanno riconfermato la netta preferenza, già dimostrata nella 1° edizione, per il percorso “Il futuro dell’energia” con 14 richieste accettate. Il percorso è dedicato ai temi dell’energia e permette agli studenti di comprendere i processi di trasformazione e di consumo dell’energia e del relativo impatto ambientale.

Altrettanto apprezzato, con sole 2 richieste di differenza, “Di terra, di acqua e di mare”, destinato, come il precedente, alle scuole primarie. Il laboratorio dedicato al tema acqua si struttura su due incontri in cui i bambini comprenderanno l’importanza di questa risorsa per il pianeta e la sua corretta gestione, scoprendo inoltre il ciclo naturale e antropico dell’acqua.
La proposta de La Grande Macchina del Mondo non si esaurisce però con gli interventi in classe. Sul sito web www.gruppohera.it/scuole, infatti, saranno liberamente scaricabili numerosi  Educational Box, supporti utilissimi per realizzare anche in autonomia percorsi didattici personalizzati. E’ inoltre stata ideata una sezione edutainment con divertenti attività ambientali da svolgere in famiglia, a cui si affianca una speciale linea diretta con gli educatori ambientali, per ricevere supporto e consigli utili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Ricette tipiche della Carnia: i Cjarsons

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: i guariti superano i contagi, in calo terapie intensive e isolamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento