rotate-mobile
Lutto in tv

Addio a Demetrio Volcic, storico corrispondente da Mosca

Aveva 90 anni. Per anni corrispondente da Praga, Vienna, Bonn e Mosca per il servizio pubblico

E' morto a Gorizia Demetrio Volcic, giornalista, storico corrispondente da Mosca per la Rai. Aveva compiuto 90 anni il 22 novembre scorso. Dagli schermi della tv raccontò agli italiani quel mondo oltre la Cortina di ferro grazie alle corrispondenze da Praga, Vienna, Bonn e Mosca.

"A nome dell'intera Regione Friuli Venezia Giulia esprimo grande cordoglio per la scomparsa di Demetrio Volcic. La sua morte rappresenta una grave perdita per la nostra regione e l'intero Paese, sia sotto il profilo umano sia professionale" ha dichiarato il Governatore Massimiliano Fedriga appresa la notizia della morte del giornalista. "Uomo di grande spessore culturale e professionale, Volcic nel suo ruolo di giornalista, e in particolare di inviato della Rai all'estero, ha saputo raccontare quanto accadeva oltre che nelle capitali europee anche nell'allora Unione sovietica e i cambiamenti che hanno investito i Paesi dell'Est. Di lui va inoltre ricordato l'impegno politico, che lo ha portato a lasciare la propria professione per rappresentare la nostra regione e il Paese sia in qualità di Senatore della Repubblica, sia come europarlamentare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Demetrio Volcic, storico corrispondente da Mosca

TriestePrima è in caricamento