Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Piper precipita a Lussino: quattro italiani feriti, due gravi

Il pilota ha perso il controllo durante la fase di atterraggio

Foto S.P. Da 24sata

Un aereo italiano, un  Piper, è precipitato ieri, 8 agosto, vicino all'aereoporto di Lussino attorno le 12.00. Secondo quanto riportato dal media croato 24sata, il pilota avrebbe perso il controllo durante la fase di atterraggio finendo in una zona boschiva a dieci metri dalla pista del terminal.

A bordo si trovavano quattro passeggeri, tutti di nazionalità italiana. Due sono usciti autonomamente, riportando ferite lievi;  più gravi, invece, le condizioni degli altri due che sono rimasti incastrati nell'aereo. Dopo le operazioni di estrazione da parte dei Vigili del fuoco, sono stati trasportati in elicottero all'ospedale di Fiume.

Sul posto Vigili del Fuoco, la Polizia e il pronto soccorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piper precipita a Lussino: quattro italiani feriti, due gravi

TriestePrima è in caricamento