Affonda una barca nel porticciolo di Grignano, recuperata dai Vigili del Fuoco

I Vigili del fuoco hanno provveduto a rimettere l'imbarcazione in galleggiamento utilizzando gli appositi palloni di sollevamento e quindi a svuotare il natante mediante l'utilizzo delle pompe elettriche

Intorno alle ore 9 di oggi, 12 gennaio 2021, il personale del Nucleo Regionale di Soccorso Subacqueo Acquatico del Friuli Venezia Giulia e gli specialisti Nautici del Comando Provinciale Vigili del fuoco di Trieste, sono intervenuti presso il porticciolo di Grignano, per il recupero di un'imbarcazione. Il natante, di quasi 12 metri di lunghezza per una stazza approssimativa di circa 12.5 tonnellate, era ormeggiato presso il molo ed era quasi completamente affondato presumibilmente a causa delle condizioni meteo dei giorni scorsi.

I Vigili del fuoco hanno provveduto a rimettere l'imbarcazione in galleggiamento utilizzando gli appositi palloni di sollevamento e quindi a svuotare il natante mediante l'utilizzo delle pompe elettriche. Sul posto la Capitaneria di Porto. L'intervento è terminato alle ore 14.20.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Fvg in zona gialla fino a venerdì poi la stretta: possibili nuovi parametri, rischio rosso

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, quattro sono a Trieste

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Possibile stato d'emergenza fino ad aprile, e intanto il Fvg rischia la zona rossa

Torna su
TriestePrima è in caricamento