Aggressioni nel centro di accoglienza a Fernetti, coinvolto un minore di 14anni

Aggrediti tre operatori, uno è stato portato al pronto soccorso dopo l'aggressione da parte di un ospite di 26 anni, indagato ora dalla Polizia per lesioni aggravate. Il minore di 14 anni, in quanto tale, non è imputabile

Una lite furiosa in una struttura di accoglienza a Fernetti, coinvolto anche un minorenne. Ieri sera un cittadino afghano di 26 anni con iniziali A.M.T ha aggredito un operatore del centro, che ha riportato lesioni per cui è stato necessario il trasporto al pronto soccorso di Cattinara da parte dei sanitari del 118. La Polizia di Stato lo ha indagato per lesioni aggravate. Altri due addetti sono stati poi aggrediti da un altro ospite, minore di 14 anni e quindi non imputabile.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Schianto contro il guardrail nella notte, morto un motociclista

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Trieste-Lussinpiccolo in aliscafo: dal 29 giugno al via i collegamenti

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento