rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Non c'è pace per i sanitari / Barriera Vecchia - Città Vecchia / Piazza dell'Ospitale

Sorprende il ladro mentre ruba negli spogliatoi, aggredita infermiera del Maggiore

Il grave episodio è avvenuto nella mattinata di oggi 13 novembre. Sul posto la Squadra Volante della questura di Trieste che ha arrestato un uomo di mezza età

TRIESTE - Non c'è pace per i sanitari triestini. Dopo le polemiche legate alla situazione del pronto soccorso dell'ospedale di Cattinara, nella mattinata di oggi un'infermiera dell'ospedale Maggiore è rimasta vittima di una violenta aggressione, avvenuta all'interno della struttura per mano di un uomo sulla cinquantina. La donna si trovava regolarmente in servizio quando, nello spogliatoio dove abitualmente si cambiano i sanitari, ha sorpreso uno sconosciuto intento a rovistare tra gli effetti del personale. Dopo essere stato scoperto, l'uomo (di cui al momento non si conosce ancora la nazionalità) ha aggredito la malcapitata che ha riportato un trauma agli arti superiori. La donna è riuscita ad urlare, così da attirare l'attenzione del medico di guardia e a far scattare l'allarme. E' stato proprio il medico ad immobilizzare l'uomo, prima dell'intervento della Squadra Volante. Dopo aver arrestato il ladro, gli agenti l'hanno accompagnato in commissariato per gli accertamenti di rito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorprende il ladro mentre ruba negli spogliatoi, aggredita infermiera del Maggiore

TriestePrima è in caricamento