rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Violenza sull'autobus / Altura - Cattinara - Campanelle

In quattro picchiano l'autista del bus e gli sputano in faccia: indaga la Polizia

E' successo nel rione di Altura. I giovani sarebbero saliti sull'autobus con dei cani senza museruola, il conducente ha chiesto loro di scendere ed è stato aggredito. Fit Cisl: "Escalation preoccupante, serve tavolo permanente"

Un grave episodio di violenza si è verificato ieri su un autobus della Trieste Trasporti, dove un autista è stato agredito con percosse e sputi da quattro giovani. L'episodio è stato reso noto dalla Fit Cisl Fvg e confermato dall'azienda. E' successo nel rione di Altura nella serata di ieri, martedì 5 luglio, sulla linea C. Le testimonianze parlano di quattro ragazzi che sarebbero saliti sul bus con quattro cani senza museruola, poi l'autista avrebbe chiesto loro di scendere, come da regolamento.

L'aggressione

I ragazzi lo avrebbero aggredito prima con insulti, poi sputandogli in faccia e infine picchiandolo, per poi dileguarsi. Sul posto la Polizia, che sta indagando sull'accaduto, e il 118, che ha portato il conducente al pronto soccorso di Cattinara. Un episodio analogo si è verificato nella stessa giornata a San Daniele del Friuli, dove l'autista è stato colpito con tre pugni al torace da un viaggiatore.

Il segretario generale Fit Cisl Antonio Pittelli ha parlato di "escalation preoccupante" e invoca "un tavolo perpetuo sulla sicurezza, che unisca Prefetti, Regione e aziende. Non ci accontenteremo più di risposte inconcludenti. Serve un immediato intervento che vada ad accrescere fortemente la sicurezza a tutela dei lavoratori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In quattro picchiano l'autista del bus e gli sputano in faccia: indaga la Polizia

TriestePrima è in caricamento