Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Monrupino

Aggressione a Repen, la sindaca: "Vogliamo che emerga la verità"

La prima cittadina Tanja Kosmina denuncia l'episodio sui social e reclama l'aiuto di coloro che hanno assistito alla scena, al fine di ricostruire i fatti

Dopo l'aggressione a Repen (Monrupino) di tre ragazzi tra cui l'esponente dell'associazione Jotassassina Antonio Parisi, la sindaca Tanja Kosmina interviene pubblicamente su Facebook denunciando aspramente il fatto e chiamando a raccolta i cittadini per testimoniare, ricostrure l'accaduto e trovare i responsabili. 

"Ieri sera - spiega la sindaca - è avvenuto in piazza a Repen un grave fatto di violenza. Alcuni giovani hanno picchiato una persona per motivi ancora imprecisati. Chiedo pertanto a tutte le persone eventualmente presenti al momento del grave fatto di recarsi presso le forze dell'ordine a Opicina in modo da agevolare le indagini in corso. Vogliamo solo che emerga la verità. Grazie a tutti per l'aiuto".

“Mi prendevano in giro per i vestiti, poi i calci in testa” la testimonianza

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione a Repen, la sindaca: "Vogliamo che emerga la verità"

TriestePrima è in caricamento