Cronaca

Il branco colpisce ancora: aggrediscono e spingono in acqua un giovane di 27 anni

L'episodio è avvenuto nella serata di ieri 20 febbraio e ha visto protagonisti quattro ragazzini che hanno preso di mira un cittadino di origini pakistane. Indagano i carabinieri

Prima l'aggressione a colpi di bottiglia, il furto di due cellulari ed infine la spinta che fa cadere in acqua un 27enne di origini pakistane. Come riporta Il Piccolo, nei pressi del molo Audace nella serata di ieri 20 febbraio quattro ragazzini si sono resi protagonisti di un grave episodio di cronaca terminato con il salvataggio del giovane da parte di una ragazza che si è gettata in acqua per soccorrerlo, prima dell'arrivo dei sanitari del 118. 

Sul posto sono giunti anche i carabinieri ed il giovane pakistano è stato trasportato all'ospedale di Cattinara. L'episodio, sempre secondo il principale quotidiano della città, è avvenuto verso le 19 e non si conoscono i motivi per cui i quattro ragazzini avrebbero agito così. Nell'alterco è rimasto ferito anche un altro ragazzo. Gli aggressori sono scappati prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il branco colpisce ancora: aggrediscono e spingono in acqua un giovane di 27 anni

TriestePrima è in caricamento