Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Via della Ginnastica

Aggredisce due ragazzi in via Ginnastica e minaccia i Carabinieri: triestino agli arresti domiciliari

Il 57 B.G., già noto alle forze dell’ordine, è ritenuto responsabile dei reati di percosse, minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Dopo l’intervento dei militari, portato in Caserma, ha minacciando e oltraggiando i Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Trieste-Scorcola, in ottemperanza all’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Trieste, hanno arrestato un triestino, B.G. 57enne, già noto alle forze dell’ordine, poiché ritenuto responsabile dei reati di percosse, minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

L’uomo, lo scorso 14 settembre, in via della Ginnastica, aveva aggredito per futili motivi due ragazzi, anche loro di Trieste, colpendone uno con un pugno e minacciando l’altro con un coltello. Dopo l’intervento dei Carabinieri, l’interessato era stato portato in caserma in via dell’Istria, ove aveva proseguito nell’atteggiamento rissoso, minacciando e oltraggiando i militari dell’Arma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce due ragazzi in via Ginnastica e minaccia i Carabinieri: triestino agli arresti domiciliari

TriestePrima è in caricamento