Dà in escandescenze nell'autostazione: gli autobus non partono per un'ora

E'successo in largo Città di Santos. L'uomo, trentenne, è stato denunciato dalla Polizia per interruzione di pubblico servizio

Dà in escandescenze nell'autostazione, impedendo la partenza di diversi autobus per più di un'ora e viene quindi denunciato dalla Polizia di stato per interruzione di pubblico servizio. È successo questa notte (tra il 4 e il 5 agosto) nella stazione di largo Città di Santos a un cittadino rumeno, L.N.V., di 30 anni, in forte stato di agitazione. Gli operatori della Volante intervenuti lo hanno identificato e, ricostruito l’episodio, denunciato. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

  • Prima neve sul Carso: disagi e mezzi spargisale in azione, a Trieste chiusi i giardini

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

Torna su
TriestePrima è in caricamento