Cronaca

Al via il censimento Ater: aperte le prenotazioni per il calcolo degli affitti

I canoni verranno calcolati sulla base dell’attestazione Isee, formulata nell’anno 2021. Le procedure si concluderano entro il 30 settembre. Sarà necessario prenotare un appuntamento per consegnare la documentazione

Aperte le procedure per il censimento degli inquilini Ater di Trieste, che servirà a calcolare il canone dell’alloggio a partire del prossimo anno entro il 30 settembre 2021. I canoni verranno calcolati sulla base dell’attestazione Isee, formulata nell’anno 2021, di tutti i componenti del nucleo famigliare, oltre a eventuali altre persone conviventi, segnalando eventuali variazioni o cambiamenti.

Le istruzioni

Tutti gli inquilini di edilizia sovvenzionata devono compilare il modulo recapitato a casa per evitare il rischio di un canone di locazione sensibilmente maggiorato e non incorrere in procedimenti che possono rivelarsi gravosi e sanzionatori per l’assegnatario. I moduli compilati potranno essere consegnati da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12, lunedì e mercoledì anche dalle 15 alle 16.15 presso lo Sportello 3, Uo Inquilinato, Sede Centrale Ater di Piazza Foraggi 5/1a. Per il momento, nel rispetto delle norme Covid, si accede all’ufficio solo su appuntamento, che si può prenotare tramite la App Codaq scaricabile sullo smartphone, dalla homepage del sito web aziendale o al numero 0403999230.

L'attestazione Isee

Per il censimento, come detto, sarà necessaria l’attestazione Isee che gli inquilini possono formulare ai Centri di assistenza fiscale (Caf), mentre per l’assistenza alla compilazione, la formulazione ed anche la consegna dei moduli censimento potranno contattare le Organizzazioni Sindacali di categoria. Presentandosi agli sportelli Ater, tutti dovranno essere già in possesso dell’Isee certificato.

Per chi preferisce procedere a distanza, da quest’anno è possibile utilizzare il nuovo Portale inquilino disponibile sul sito www.trieste.aterfvg.it e compilare il modulo online accessibile con Spid, ma anche inviare i moduli via posta certificata Pec, via fax 040390885 o con posta ordinaria, ad Ater, Piazza dei Foraggi, 6, 34139 Trieste. Per ulteriori chiarimenti il numero telefonico 0403999230 sarà attivo con gli orari prima indicati.

L’Ater chiede la collaborazione di tutti gli inquilini, per una procedura che sarà fondamentale e tutta orientata a favore dei cittadini. L’Azienda ricorda ancora una volta che il mancato possesso o la non presentazione del censimento comporta la revoca dell’assegnazione, oltre all’applicazione di un canone oggettivo maggiorato. In caso di dati incompleti o non corrispondenti al vero, l'Ater procederà alla relativa segnalazione all'Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il censimento Ater: aperte le prenotazioni per il calcolo degli affitti

TriestePrima è in caricamento