Cronaca Parco di Miramare

Albero sul tetto delle ex Scuderie di Miramare. Chiuso l'accesso al Castello (FOTO-VIDEO)

Le operazioni dei Vigili del fuoco sono andate avanti fino alle 16: 27 gli interventi totali di questo secondo giorno di Bora

Dopo gli oltre 150 interventi di ieri, lunedì 13 novembre, dovuti alla forte pioggia e Bora che si sono abbattutti su Trieste, anche oggi i Vigili del Fuoco hanno coontinuato la loro attività a ritmo incessante. Dalle 08 alle ore 16 di oggi gli interventi di soccorso già portati a termine sono 27, una quindicina sono le richieste in coda e continua ancora ad arrivare alla sala operativa del comando qualche segnalazione di danni causati dal vento di Est-NordEst.

I vigili del fuoco triestini stanno operando con 3 squadre della sede centrale e 2 dai distaccamenti di Opicina e Muggia alle quali va aggiunta un’autogru e un autoscala della sede centrale e un’autoscala giunta in supporto a Trieste dal comando provinciale vigili del fuoco di Gorizia. L’intervento più rilevante della giornata è stata la rimozione di un ramo del peso di 4 tonnellate che si era spezzato appoggiandosi sul tetto delle scuderie del Parco di Miramare. La rimozione del ramo ha impegnato una squadra con l’autoscala e l’autogru, 9 vigili del fuoco, dalle 9.30 alle 16 di oggi, martedì 14 novembre. 

Durante le operazioni l'accesso al Castello è stato interdetto al Pubblico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albero sul tetto delle ex Scuderie di Miramare. Chiuso l'accesso al Castello (FOTO-VIDEO)

TriestePrima è in caricamento