Alimentari, aumenti del 4,4%: Trieste tra le più care d'Italia

Rispetto allo scorso anno, i prezzi dei prodotti alimentari sono cresciuti del 4,4%, con una spesa aggiuntiva media per ogni famiglia di 232 euro.

Foto Aiello

Generi alimentari in aumento e Trieste è una delle città più care. Lo rileva la classifica stilata dall'Unione nazionale consumatori che ha elaborato i dati Istat sull'inflazione riportata dal Tgr Rai Fvg. Rispetto allo scorso anno, i prezzi dei prodotti alimentari sono cresciuti del 4,4%, con una spesa aggiuntiva media per ogni famiglia di 232 euro. Solo a Caltanisetta e Perugia sono stati registrati rincari maggiori. Al quindicesimo posto, con il 2,6%, Gorizia. Pordenone +2,2% e 1,9% per Udine. A livello regionale, il Fvg registra un aumento annuo del 2,5%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Rapina da 195 mila euro a Pola, la fuga e l'arresto sul confine: in manette due poliziotti e un carabiniere

  • Conte: "Se continuiamo così, in due settimane tutte le regioni saranno gialle"

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Carenza di vitamina D: come riconoscerla e rischi per la salute

Torna su
TriestePrima è in caricamento