menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla Frontiera Bloccato Uomo Socialmente Pericoloso. Fermati anche quattro Clandestini

Lo scorso fine settimana, un cittadino romeno di 54 anni, V.B. le sue iniziali, è stato denunciato a piede libero dalla Polizia di Stato per aver violato il divieto di reingresso in Italia. L'uomo viaggiava a bordo di un autobus di linea romeno...

Lo scorso fine settimana, un cittadino romeno di 54 anni, V.B. le sue iniziali, è stato denunciato a piede libero dalla Polizia di Stato per aver violato il divieto di reingresso in Italia. L'uomo viaggiava a bordo di un autobus di linea romeno proveniente dalla Slovenia che è stato fermato per un controllo da una pattuglia della IV Zona Polizia di Frontiera - Settore di Trieste.

Dalle verifiche è emerso che nel gennaio di quest'anno V.B. era stato allontanato dal Prefetto di Palermo per gravi motivi di pubblica sicurezza con divieto di reingresso per cinque anni. Si tratta, infatti, di una persona socialmente pericolosa con diversi precedenti penali, incurante delle norme di civile convivenza.

Sempre nel week end, quattro clandestini, tre afghani e un pachistano, di età compresa tra i 18 e 26 anni, sono stati bloccati nella periferia di Trieste . A intercettarli è stata una pattuglia sempre della IV Zona Polizia di Frontiera - Settore di Trieste impegnata nelle consuete attività di contrasto all'immigrazione illegale.

I clandestini, tutti senza documenti di identificazione, sono stati denunciati per violazione delle norme sull'immigrazione, e ora sono a disposizione dell'Ufficio Immigrazione della Questura. Secondo i primi accertamenti della Polizia di Frontiera, i quattro sarebbero arrivati illegalmente in Italia dalla Grecia pagando la somma di 4000 euro.

Nell'ultimo trimestre, la Polizia di Frontiera di Trieste ha intercettato, grazie ai controlli mirati, un cospicuo numero di immigrati illegali prevalentemente di nazionalità afghana e pachistana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento