Allarme Bomba e Lettera Minatoria al "Primorski Dnevnik"

Una pistola, presumibilmente un giocattolo, un barattolo di solvente ed una lettera minatoria sono state ritrovate ieri pomeriggio davanti alla sede del quotidiano Primorski dnevnik, in via Montecchi a Trieste.Oggetti e lettera erano contenuti in...

Una pistola, presumibilmente un giocattolo, un barattolo di solvente ed una lettera minatoria sono state ritrovate ieri pomeriggio davanti alla sede del quotidiano Primorski dnevnik, in via Montecchi a Trieste.
Oggetti e lettera erano contenuti in una valigetta che qualcuno aveva appoggiato alla porta d'entrata dello stabile. Il ritrovamento e' stato preceduto da una breve telefonata d'avviso alla segreteria del quotidiano, poco prima delle 18.00.
Sul posto sono intervenuti gli artificieri della Questura di Trieste, Carabinieri e la Polizia locale, che hanno temporaneamente chiuso la strada e isolato la zona per motivi precauzionali. Dopo la verifica del contenuto, la valigetta e' stata affidata alla Polizia scientifica per i rilievi. Nella lettera erano scritte varie frasi intimidatorie e sconnesse, con accenni anche all'Olocausto. La sede del giornale era stata gia' bersaglio di un simile gesto lo scorso 17 marzo, in occasione dei festeggiamenti per il 150/o dell'Unita' d'Italia. (ANSA).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

  • Scomparsa nel 2019, il suo cadavere a Miramare sette mesi dopo: la vittima si chiamava Karin Furlan

  • Incidente in galleria Carso: quattro auto coinvolte e strada chiusa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento