Nuova allerta meteo in Fvg: al via il numero solidale

I cittadini potranno donare 2 euro ai territori colpiti attraverso la rete fissa e mobile. Le somme raccolte saranno impiegate per la realizzazione di progetti a favore dei territori coinvolti

Attivo anche in Fvg da domenica 4 novembre il numero solidale 45500. I cittadini potranno donare 2 euro ai territori colpiti attraverso la rete fissa e mobile. Le somme raccolte saranno impiegate per la realizzazione di progetti a favore dei territori coinvolti, su proposta delle regioni colpite, mentre per le attività emergenziali è a disposizione il fondo per le emergenze nazionali. bit.ly/NumeroSolidale

Ricordiamo che la Protezione civile del Fvg ha diramato un’allerta gialla sul Fvg  per criticità idrogeologica. Dopo la recente tregua una nuova perturbazione raggiungerà il Friuli Venezia Giulia. Nella giornata di oggi, informa una nota, sono attese piogge intermittenti anche abbondanti e localmente temporalesche, specie sulla fascia centro-occidentale. Sulle zone orientali probabili piogge più attenuate, mentre sulla costa soffierà vento da est moderato al mattino e, verso sera, Scirocco moderato. Martedì le piogge saranno intermittenti anche abbondanti e localmente temporalesche, specie sulla zona montana. Per mercoledì previste ancora piogge intermittenti da moderate ad abbondanti, con possibili schiarite nel resto della giornata. Situazioni di crisi nella rete idrografica minore e di drenaggio urbano, di instabilità dei pendii e delle sponde fluviali con possibili interruzioni della viabilità, potrebbero verificarsi in particolare nelle Prealpi carniche e in Carnia.

Maltempo in FVG, Intesa San Paolo stanzia 270 milioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, cinque sono a Trieste

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Possibile stato d'emergenza fino ad aprile, e intanto il Fvg rischia la zona rossa

  • Avviata la distribuzione gratuita di saturimetri in farmacia: chi ne ha diritto

Torna su
TriestePrima è in caricamento