Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

118: ambulanza sulle 24 ore a Opicina

Rimane la disponbilità dell'auto medica a Santa Croce

foto di repertorio

Considerato il nuovo Piano regionale dell'emergenza e vista la creazione del Dipartimento di emergenza dell'Asuits con Direttore il Prof. Umberto Lucangelo, è stato riorganizzato lo schema di capillarizzazione del Servizio di emergenza 118. A seguito delle numerose richieste giunte da parte della cittadinanza di Opicina e dei residenti del territorio carsico e grazie all'Associazione per la Difesa di Opicina che ha ceduto la propria sede di Via di Prosecco 12 al Servizio di emergenza 118 e al Consorzio Centro in Via Insieme a Opicina, è stato possibile dislocare un'ambulanza sulle 24 ore nella sede di Via di Prosecco 12 a Opicina.

Rimane comunque la disponibilità dell'auto medica nell'attuale collocazione di Santa Croce presso la sede della Protezione Civile. L'ambulanza coprirà l'intero territorio carsico e zone limitrofe e il mezzo di soccorso sarà comunque a disposizione della Centrale Operativa di Palmanova per eventuali interventi in centro città a Trieste.
L'ambulanza comprende 3 operatori (infermiere, operatore socio-sanitario e autista soccorritore).
I turni saranno di 12 ore e copriranno l'arco temporale delle 24 ore.
La realizzazione di questo progetto, particolarmente sentito dalla cittadinanza, è stato possibile grazie alla costanza della Dottoressa Barbara Brajnik, del Dott. Alberto Peratoner, Responsabile del Servizio di emergenza 118, del Dott. Davide Caggegi, Vice Responsabile del Servizio di emergenza 118 in collaborazione con l'Assessore Comunale Lorenzo Giorgi e con l'Ing. Sergio Buzzai del Comune di Trieste.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

118: ambulanza sulle 24 ore a Opicina

TriestePrima è in caricamento