Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Piazza della Borsa

Amministrative, Forza Italia schiera i candidati: “Noi siamo la sintesi tra le forze del centrodestra”

Presente la senatrice Bernini. Savino: “Il buon lavoro del sindaco parla per noi”. Dipiazza: “Spero di essere la spina nel fianco della sinistra per altri 5 anni”

E’ il turno di Forza Italia per la presentazione dei candidati a sostegno di Roberto Dipiazza sindaco. La squadra è stata presentata stamattina in piazza della borsa alla presenza dei senatori Anna Maria Bernini e Franco Dal Mas, oltre alla deputata Sandra Savino, gli assessori Michele Lobianco, Angela Brandi, Lorenzo Giorgi e Francesca Desantis, più alcuni consiglieri comunali tra cui Michele Babuder e Alberto Polacco.

“Presentiamo una squadra formata da uomini e donne che hanno già una professione e una specifica competenza – ha spiegato Savino -, e toglieranno del tempo prezioso alla loro attività per dedicarlo alla nostra città”. Secondo la deputata “questa lista garantisce equilibrio e sintesi tra le forze alleate, siamo una forza moderata, in grado di trovare ciò che c’è e non ciò che ci sarà, lavorando con elementi oggettivi. Non abbiamo niente da dimostrare perché l’operato del sindaco parla per noi: oggi viviamo in una città con una qualità di vita straordinaria”.

Così il sindaco Dipiazza: “Dal ‘96 sono la spina nel fianco della sinistra e spero di esserlo per i prossimi cinque anni. Noi abbiamo una maggioranza coesa mentre loro sperano di mettersi insieme dopo il primo turno. Ho fatto quattro campagne, ma questa è la campagna della menzogna, vengono dette su di me cose non vere”. Non è poi mancata la stoccata a Francesco Russo: “Lui è cattolico di sinistra e dovrebbe sapere che la bugia è peccato”.

Leitmotiv ripreso dalla senatrice Bernini: “A Trieste serve un sindaco come Roberto Dipiazza, con l’esperienza necessaria per spendere le risorse e i soldi che arriveranno. Se un sindaco non sa spendere i soldi è come mettere una scimmia nella stanza dei bottoni, specie se è una scimmia bugiarda”. La senatrice ha poi sostenuto alcune scelte portate avanti dall’attuale amministrazione, come “la coraggiosa e intelligente scelta di aver pedonalizzato alcune zone del centro a beneficio del commercio. Stanno inoltre arrivando tanti soldi per valorizzare infrastrutture e dare alla città sempre più centralità come asset portuale, l’ho visto nel Piano nazionale di ripresa e resilienza. Il nostro sindaco vuole anche digitalizzare la pubblica amministrazione per poter raggiungere le persone anche a casa loro. Scelte importanti che dimostrano coraggio ed entusiasmo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative, Forza Italia schiera i candidati: “Noi siamo la sintesi tra le forze del centrodestra”

TriestePrima è in caricamento