Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Via di Cologna, 15

Anonymus, successo per l’unico sexy shop “self service” di Trieste: «Nessuno deve vergognarsi ad entrare»

Grande varietà di prodotti a prezzi competitivi. Successo per i preservativi, 12 a 5 euro

Sta riscuotendo un certo successo l’unico sexy shopself service” a Trieste, Anonymus, sito all’angolo tra le vie Cologna e Galilei.

«Abbiamo aperto da circa un mese rilevando l’attività – riferisce il titolare – e sin da subito abbiamo notato un certo interesse verso i prodotti da noi proposti. Per non urtare la sensibilità di nessuno, le vetrate sono “anonime” come il nome del negozio, con alcune scritte minimali, proprio per evitare polemiche. Se poi una persona entra durante il giorno, non vedrà nulla in quanto tutti i distributori sono dotati di tendina che lasciano intendere che c’è qualcosa dietro, ma di fatto non fanno vedere nulla. Per alzare tali tendine è necessario inserire nell’apposita fessura o la carta di credito o la tessera sanitaria, a quel punto, riconosciuta la persona maggiorenne, le tende si alzeranno e si potranno fare gli acquisti. Dalle 22 in poi le tende sono sempre alzate fino alle 6 del mattino successivo, anche se è sempre necessario il riconoscimento per poter acquistare i diversi prodotti».

«Per quanto concerne la clientela – continua – maschi e e femmine si equivalgono. Entrano donne e uomini soli (giovani – ovviamente sempre maggiorenni – ed anche meno giovani), coppie, gruppi di amici, desiderosi di passare magari una serata diversa dal solito. Da sottolineare il fatto che uno non debba sentirsi un depravato o un porco perché entra in un negozio come questo, in quanto ciò che proponiamo aiuta ad rendere possibili certe fantasie che si possono così realizzare. Non ci deve essere la benché minima vergogna ad entrare ed acquistare i nostri prodotti». ago16.Anonymussexypoint(FotoLucaMarsi)1-2

«Tra i prodotti che vanno per la maggiore – riferisce il titolare-  ci sono i preservativi che vendiamo ad un prezzo estremamente competitivo, 5 euro per ben 12 pezzi, ma anche i falli hanno un certo successo, proponendone di diverse misure e di diversa qualità, a seconda dal budget disponibile. Per quanto concerne in questo caso il prezzo diverso, c’è da dire che esso dipende dalla qualità del prodotto, dal materiale con cui è fatto ( ci sono materiali – riferisce – praticamente uguali alla pelle dell’uomo) ed a come questi sono realizzati. Ci sono “dildo” e “vagine artificiali” che riprendono esattamente quelle di un certo porno attore. Questi sono praticamente uguali all’”originale”, essendo realizzati dopo accurate scansioni e addirittura risonanze magnetiche ad hoc, con un materiale che li rende quasi uguali a quelli veri. Ovviamente la qualità si paga».

«Tra gli altri prodotti disponibili – continua – abbiamo dvd ovviamente hot, materiale a tematica “fetish” (quali frustini, collari e pinzette per capezzoli) ed altra oggettistica, atti a soddisfare le richieste anche più particolari. Giornalmente mi reco in negozio per verificare se manca qualche prodotto ed, in caso di assenza, provvedo a ricaricarlo. I prezzi poi, sono estremamente competitivi con prezzi medi di 10-20 euro, insomma prodotti alla portata di tutte le tasche. A disposizione anche una mail ed una cassetta della lettere in negozio, ovviamente “anonima”, in cui i clienti se vogliono possono richiedere dei prodotti. A breve sarà attivo anche il nostro sito internet - , in cui proporremmo oltre 1000 prodotti acquistabili direttamente sul web».

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anonymus, successo per l’unico sexy shop “self service” di Trieste: «Nessuno deve vergognarsi ad entrare»

TriestePrima è in caricamento