Cronaca

Anticorruzione in Comune, nella rotazione coinvolti un centinaio di dipendenti

Nell'arco di cinque anni dovranno girare tra i diversi settori 7 dirigenti, 25 posizioni organizzative mentre i responsabili al procedimento interessati sono circa cinquanta

La Giunta comunale triestina ha approvato in questi giorni l’aggiornamento per il prossimo triennio del “Piano di prevenzione alla corruzione”, secondo quanto richiesto dalle normative nazionali in vigore e dall’Anac (autorità nazionale anti-corruzione).

Tali decisioni sono state assunto per garantire il massimo della trasparenza all’interno dei procedimenti proprio dell’amministrazione comunale. Nell’arco di cinque anni dovranno girare tra i diversi settori 7 dirigenti, 25 posizioni organizzative mentre i responsabili al procedimento interessati sono circa cinquanta, tutti impegnati in aree potenzialmente “ a rischio” con comportamenti che potrebbero inficiare la buona amministrazione pubblica

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anticorruzione in Comune, nella rotazione coinvolti un centinaio di dipendenti

TriestePrima è in caricamento