rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Operazione

Blitz antidroga, dentro la roulotte un kg di marijuana, arrestato spacciatore

L'operazione è stata portata avanti dagli investigatori della Squadra Mobile di Trieste, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica

Nella giornata di venerdì 6 maggio la Polizia di Stato ha arrestato un triestino di 44 anni perché trovato in possesso di oltre un kg di droga occultata in una roulotte parcheggiata alla periferia della città e destinata allo spaccio. L’arresto in flagranza di reato è stato effettuato nell’ambito di una più ampia operazione Antidroga Coordinata dalla Procura della Repubblica di Trieste e condotta dalla locale Squadra Mobile che, nei primi giorni di aprile, aveva portato alla disarticolazione di una rete di spaccio in ambito cittadino con il rintraccio e l’arresto di otto soggetti destinatari di misura cautelare ed all’esecusione di altrettante perquisizioni domiciliari. Era stato accertato come questi ultimi, prevalentemente di origine tunisina ed attivi nello smercio al dettaglio sulle piazze di spaccio della città di Trieste, si rifornissero con cadenza settimanale da soggetto albanesi domiciliati in zone del veneto prossime alla città di Venezia.

La sostanza acquistata, una volta tagliata e confezionata, veniva immessa sulla piazza locale e rivenduta al dettaglio attraverso una capillare rete di spacciatori costituita prevalentemente da altri soggetti di origini nord-africane appositamente trasferitisi a Trieste. Le investigazioni avevano consentito di operare nel tempo diversi sequestri a riscontro nonché di effettuare, in flagranza di reato, 4 arresti per spaccio di stupefacenti nei confronti di soggetti vicini se non addirittura parte integrante del gruppo. Nel complesso le indagini avevano portato al sequestro di oltre un kg e mezzo di cocaina purissima.

Lo scorso 6 maggio su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica Dott.ssa Maddalena Chergia, PM titolare dell’indagine, gli investigatori hanno proceduto all’esecuzione di alcuni decreti di perquisizione locale e personale a carico di ulteriori soggetti fra cui un triestino classe ’78 con precedenti in materia di stupefacenti, emerso nella richiamata attività di indagine per i frequenti contatti intercorsi con uno dei soggetti. All’esito dell’attività di perquisizione che ha interessato la dimora dell’uomo consistente in una Roulotte parcheggiata su un terreno situato in zona periferica della città, sono stati rinvenuti circa 800 grammi di Marijuana, circa 270 grammi di hashish e della cocaina, in modica quantità, oltre ad un bilancino di precisione ed al materiale per il confezionamento e la vendita al dettaglio della droga. È stata, altresì, rinvenuta e sequestrata una cospicua somma di denaro occultata in un pacchetto di sigarette, verosimile provento dello spaccio. Dopo l’arresto l’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di Trieste a disposizione dell’A.G.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz antidroga, dentro la roulotte un kg di marijuana, arrestato spacciatore

TriestePrima è in caricamento