Cronaca

Addio a Antonio Nuciari, difese la porta della Triestina in serie A

Il leggendario portiere rossoalabardato che dal 1949 al 1956 vestì la maglia della Triestina si è spento a Trieste all'età di 95 anni. Originario di Osimo, era rimasto a Trieste da quella volta

Antonio Nuciari, indimenticato portiere della Triestina che disputò la serie A si è spento ieri a Trieste all'età di 95 anni. Nato a Osimo il 1 ottobre del 192Alabardato per ben sette anni (vestì la maglia della Triestina dal 1949 al 1956) collezionò 146 presenze. Tolti i guanti, come riferito dalla nota della società, "è stato medico della Triestina dal 1958 al 1976 e fu uno dei fondatori del centro di medicina dello sport". Fu una delle figure principali dell'ordine dei medici sportivi del Friuli Venezia Giulia.

Antonio Nuciari è stato zio di Giulio Nuciari, storico portiere del Milan degli anni Ottanta, prima dell'avvento dell'era degli olandesi. "L'Unione Sportiva Triestina Calcio - si legge nella nota - ha inoltrato richiesta per poter disputare la gara di domenica contro il Sudtirol con il lutto al braccio". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Antonio Nuciari, difese la porta della Triestina in serie A

TriestePrima è in caricamento