menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano derubato sul bus, l'autista ricorre il ladro e recupera il portafogli

L'episodio si è verificato ieri pomeriggio: la nipote dell'uomo di 83 anni derubato ha scritto i ringraziamenti all'autista nel gruppo "Te son de Trieste se..." e oggi chiameranno la Trieste Trasporti

Erano le 17.50, ieri pomeriggio, 6 settembre, quando in via Baiamonti i passanti hanno assistito a una scena inconsueta: dal mezzo della Trieste Trasporti è uscita la conducente per rincorrere un giovane che scappava a gambe levate. 

La lavoratrice stava inseguendo un malvivente che aveva appena rubato il portafogli a un anziano, un attimo prima di scendere dal bus. A rendere noto il fatto è stata la nipote dell'uomo, tramite un post nel gruppo Facebook "Te son de Trieste se...": «Scrivo questo post nella speranza che la persona interessata faccia parte del gruppo. Volevo ringraziare a nome mio ma soprattutto di mio nonno la signora autista della linea 29 direzione Servola che intorno alle 17.50 di oggi pomeriggio alla fermata di Baiamonti ha rincorso il ladro che aveva rubato il portafoglio a mio nonno riuscendo a restituirglielo dopo una lunga rincorsa. Ai giorni d'oggi sapere che esistono ancora persone così riempie davvero il cuore. Ringrazio ancora a nome di mio nonno, commosso per il gesto fatto dalla signora».

Come rende noto la nipote, l'anziano (83 anni) stava per scendere dal mezzo ed è stato derubato da un giovane ladro che poi, durante la fuga, ha perso il maltolto che è stato poi restituito dalla conducente della Trieste Trasporti che oggi è stata contattata dalla vittima del tentato furto per risalire all'identità della lavoratrice per poi ringraziarla in modo appropriato visto che, nei momenti seguenti ai fatti, era sotto shock. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festa della mamma: origini e curiosità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento