rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Anziano raggirato: i malviventi gli portano via 16 mila euro

L'episodio ieri in zona Costalunga: con la scusa di un controllo dell'acqua due uomini si sono introdotti in casa e con modi rassicuranti hanno convinto la vittima a riporre soldi e gioielli in un sacchetto e chiuderli in frigorifero: una volta che l'anziano si è allontanato i due hanno preso il malloppo e sono scappati

Ieri mattina, domenica 7 giugno, un uomo si è presentato presso l’abitazione di un anziano in zona Costalunga. Sulla quarantina, robusto, calzoni e polo, aveva applicato sul petto un cartellino con la scritta "Controllo acqua". Questo riferito all'anziano che doveva effettuare dei controlli sulla qualità dell’acqua e gli ha chiesto di entrare.

Rassicurato dal modo di fare e dal cartellino, l'anziano lo ha fatto entrare: dopo alcune pseudo-verifiche, il finto tecnico ha telefonato a un altro uomo che da lì a poco lo ha raggiunto. I due hanno aperto tutte le manopole dell’acqua presenti in casa e hanno suggerito al proprietario di mettere nel frigorifero tutti gli oggetti di valore raccolti in un sacchetto affinchè non si rovinassero durante il controllo.

L’anziano ha così seguito il consiglio e poco dopo è stato invitato a recarsi a chiudere la manopole site al piano superiore. I due hanno così approfittato della sua momentanea assenza per prendere il sacchetto contenente 6 mila euro in banconote e diversi monili e bracciali in oro per un valore di 10 mila euro, per poi allontanarsi di corsa. Una volta sceso e non trovandoli più in casa, l’anziano ha realizzato quanto accaduto trovando conferma della mancanza del sacchetto.

La vittima ha telefonato al 113 e sul posto si è recato un equipaggio della Squadra Volante della Questura: «Alla luce di questo episodio si invitano tutti i cittadini a chiamare immediatamente il 113 per verificare la veridicità di quanto affermato da persone alquanto insensibili e, al di là dell’esibizione di cartellini, della effettiva appartenenza di queste a ditte o aziende specializzate e deputate a specifici controlli».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano raggirato: i malviventi gli portano via 16 mila euro

TriestePrima è in caricamento