Mercoledì, 17 Luglio 2024
Animali e tecnologia / Barriera Vecchia - Città Vecchia / Piazza Unità d'Italia

Nasce "Fido&Micio", la app dedicata ai cani e ai gatti domestici

Un aiuto per i padroni degli animali d'affezione, dove si potranno trovare molte informazioni utili. A Trieste ci sono oltre 23mila cani e 6mila gatti dotati di microchip, con una stima di oltre 50mila gatti domestici. L'app sarà scaricabile dal sito del Comune

Nasce una nuova app dedicata agli animali d'affezione, dove i triestini che hanno un cane o un gatto potranno trovare utili risposte, dalla normativa in materia alle domande frequenti riguardanti l’anagrafe canina e felina, ma anche una panoramica, con tanto di fotografia e descrizione di età e razza, sui cani adottabili per il Comune di Trieste, le strutture di accoglienza, le spiagge accessibili ai cani, la mappa delle aree di sgambamento con i rispettivi orari di apertura e i numeri di soccorso per segnalare la presenza di eventuali animali feriti. 

Si tratta dell'App “Fido&Micio”, presentata ieri in Municipio dall'assessore comunale agli Affari zoofili e Innovazione tecnologica Michele Lobianco, che ha spiegato: "c’era un vuoto da colmare dal punto di vista della comunicazione con gli uffici del Comune che si occupano di un universo grandissimo come quello degli animali d’affezione: basti pensare che in città abbiamo più di 23mila cani e 6mila gatti dotati di microchip, con una stima di oltre 50mila gatti domestici. E l’innovazione tecnologica può fornire a questo universo un importante supporto”.

“L’applicazione, che si presenta agile e immediata – come sottolineato dal Direttore del Dipartimento Innovazione e servizi al cittadino, Lorenzo Bandelli - è stata realizzata da Media Technologies con grafiche di Jan Sedmak e sviluppata con l’importante apporto degli uffici comunali in pochissimo tempo. E’ scaricabile direttamente dal sito del Comune di Trieste (www.comune.trieste.it) e i canali social istituzionali o attraverso un QR code presente sui volantini distribuiti presso l’Urp e gli uffici comunali, ma gli utenti e gli interessati possono usufruire anche della versione per PC collegandosi già da adesso all’indirizzo web fidomicio.comune.trieste.it”. “L’app “a quattro zampe” – ha concluso Bandelli - sarà in costante aggiornamento grazie anche ai contributi che i cittadini potranno inviare all’ indirizzo di posta elettronica urp@comune.trieste.it”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce "Fido&Micio", la app dedicata ai cani e ai gatti domestici
TriestePrima è in caricamento